Le Clementine di Corigliano Calabro invadono il Festival di Sanremo

Un vero e proprio tripudio, in termini di giudizi lusinghieri da parte di cittadini, giornalisti e turisti, ha accolto in data odierna in quel di Sanremo le prelibate clementine di Corigliano Calabro e, per l'esattezza, le gustose e salutari clementine di “Adottaunclementino”, l'ormai celebre brand creato dall'imprenditore agrumicolo Aldo Salatino. 

Le esposizioni e degustazioni di clementine (insieme a spazi dedicati a creazioni d'arte, prodotti tipici, testi di autori locali, esibizioni di gruppi folkloristici) si svolgono da domenica 4 nel centro di Sanremo, presso le hall di alcune strutture ricettive nonché sedi di associazioni del luogo, e sono curate da un gruppo di giornalisti, blogger e operatori del mondo della comunicazione provenienti da diverse località italiane, in collaborazione con realtà culturali sanremesi e comunità di residenti, nell’ambito di un’iniziativa nazionale di marketing territoriale alla sua prima edizione denominata “Made in Italy”.

Referente per la Calabria è il giornalista Fabio Pistoia. Ed è stato lo stesso Pistoia a far dono nel pomeriggio odierno delle clementine ad alcuni personaggi del mondo del cultura e della televisione, in primis la “regina” della celebre trasmissione “La Prova del Cuoco” di RaiUno, Anna Moroni, che ha molto gradito le clementine in regalo. I frutti di Aldo Salatino stanno registrando unanimi apprezzamenti tra cittadini sanremesi e persone accorse nella Città dei Fiori per l'evento canoro più importante d'Italia. Basti pensare che le clementine sono state offerte da Pistoia e dai suoi collaboratori negli spazi clou di Sanremo, dalla Sala Stampa “Lucio Dalla” allo storico Teatro Ariston e all'interno della manifestazione Casa Sanremo. Il tutto in compagnia della buona musica calabrese dell'apprezzato duo folk “U Campanaru” di Lago (CS), costituito dai coniugi Angela e Luca Politano, nato nel 1980 con lo scopo di diffondere e tramandare la storia e la tradizione popolare della terra calabra e che vanta al suo attivo grandi successi anche in Svizzera, Germania, Polonia, Croazia, Bulgaria, Portogallo, Grecia e Canada.
Nell'ambito dell'iniziativa “Made in Italy”, saranno divulgate quotidianamente agli organi d'informazione, attraverso comunicati stampa e foto, le attività promosse a Sanremo e che abbracciano il territorio calabrese, in particolare la Piana di Sibari.

Sanremo, 6 febbraio 2018

 

Stampa Email

Commenti   

+1 #1 Italo 2018-02-06 21:16
Dispiace fare il bastian contrario, non è che avremo fatto una cattiva pubblicità, atteso che le clementine adesso , quasi , anzi inesistenti per il periodo?
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna