• Home
  • Sport
  • Marina di Schiavonea: a lavoro con entusiasmo

Derby, scatta la prevendita biglietti

  Allestiti 2 point per acquistare i tagliandi. Test per il Corigliano contro Beretti Rende      
Sarà il “Pietro Toscano” di Cassano allo Jonio ad ospitare il derby jonico nonché lo scontro diretto d’alta quota, della ventesima del gir. A di Promozione, tra Olympic Rossanese e Corigliano. L’ufficialità è arrivata con il comunicato ufficiale stagionale n° 120 del comitato regionale Calabria Figc- Lnd con il fischio d’inizio fissato alle ore 14:30 di domenica 11 febbraio.

 Vista l’importanza della gara e la vicinanza dei due paesi jonici con la limitrofa città sibarita, si ci attende un ottima affluenza sugli spalti su entrambi i fronti. Scattata già la macchina organizzativa con la società del Corigliano Calabro Calcio che ha predisposto due punti vendita per acquisire i tagliandi dell’incontro: a partire da venerdì 9 febbraio dalle ore 17:00 al prezzo di 5 euro a Corigliano scalo presso il bar Chalet delle Rose Cafè e a Schiavonea presso il centro scommesse Intralot Cafè. “Prevendita – specifica il club del Corigliano - predisposta appositamente per permettere a tutti gli interessati di munirsi anticipatamente dei biglietti, specie ai gruppi organizzati, e per evitare inutili code e ingorghi nel pre- gara nei pressi dei botteghini”. Al momento, la tifoseria biancoazzurra organizzata “Skizzati- Group” fa sapere che sono disponibili due pullman gratuiti che partiranno da piazzale Agip dallo scalo di Corigliano alle ore 13:00. Tanti altri sportivi e tifosi raggiungeranno Cassano con le proprie auto e proprio per essere già muniti si consiglia vivamente di acquisire i ticket anticipatamente. Società che, inoltre, in queste ore hanno stipulato un comunicato congiunto all’insegna dei fair- play per una domenica di sano confronto e all’insegna dello sport in campo e sugli spalti. Frattanto, la squadra di mister Andreoli ha svolto la consueta sgambata del giovedì, per provare schemi e uomini, sul campo della Pro Cosenza, contro gli Allievi del Rende. Il tecnico dei biancoazzurri ha potuto valutare lo stato psicofisico del gruppo facendo ruotare tutti i suoi effettivi. Indisponibili i soli claudicanti Calomino e Barilari, ancora fermi ai box.  Per la cronaca i coriglianesi si sono imposti per 5 a 1 con doppietta di Foderaro, e reti di De Marco, Varriale e Covelli. L’allenatore del team jonico  ha provato diverse soluzioni lasciando solo intravedere la formazione tipo per domenica prossima. Dopo le sedute di questi giorni e l’amichevole, al trainer Andreoli sarà utile la rifinitura del venerdì pomeriggio,  prevista al “Santa Maria Ad Nives” di Schiavonea, per decifrare il possibile undici da mandare in campo. Beninteso, dopo il largo successo sulla Garibaldina, il primo in stagione sul nuovo manto erboso dello stadio jonico, Tricarico e soci con serenità e grande concentrazione vogliono ambire al bottino pieno per agguantare la vetta. Tassativo evitare cali di concentrazione e approfittare di una ghiotta chance a disposizione per perseguire la meta stagionale.      
Ufficio Stampa e Comunicazione
Asd Corigliano Calabro Calciol

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna