• Home

Caravetta: “Trasferimento uffici comunali a Rossano, che fine hanno fatto i padri della fusione?”


A distanza di qualche settimana da un suo primo intervento sul tema fusione tra le città di Corigliano Calabro e di Rossano, torna nuovamente sull’argomento l’ex consigliere comunale Angelo Caravetta, tra i più strenui sostenitori della compagine schierata contro tale iniziativa ed esponente politico attento e sensibile ai problemi del territorio.

Accorpamento di Chirurgia a Rossano, IdM chiede chiarimenti

Ci siamo già confrontati giorni addietro con il tema della sanità nella Sibaritide, faccio riferimento alla lettera aperta che il nostro commissario Pamela De Patto che ha indirizzato al presidente della Regione Calabria M. Oliverio e al Consigliere Regionale O. Greco, nella quale si scongiurava l’accorpamento del reparto di Medicina dell’ospedale Compagna presso l’ospedale di Rossano. Evitato questo scippo dietro l’angolo ne spunta un altro.

Appalti truccati a Corigliano, De Luca indagata eccome. Perrone: «È una ciotarella»

Siamo desolati nello smentire l'infondata notizia diffusa oggi dall’ufficio stampa del Comune di Corigliano Rossano, su disposizione dell’attuale commissario straordinario dell’ente, il prefetto Domenico Bagnato, secondo cui la dipendente comunale Filomena De Luca, 43 anni, ingegnere (foto), non figurerebbe tra gl’indagati della maxinchiesta giudiziaria Comune accordo condotta dal procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla

’A Putiga ’i Ciccilli ’i Murruni


Dal 2° volume de “Le Botteghe di una volta” di Corigliano Calabro, pubblicato dalla libreria “Il Fondaco” il 25 febbraio del 2018.

Quando da ragazzino andavo dalla nonna, za ’Ntunetta, ero molto felice per vari motivi. Tre in particolare. Il primo, per ricevere da lei una dolce carezza, che mi trasmetteva, attraverso le sue mani rugose, tanta sicurezza e tanto amore. Il secondo, per avere un suo regalo che custodiva dentro il suo mondo segreto: ’u casciuni, una cassa rettangolare in legno, profonda, con un coperchio sulla parte superiore, molto pesante, che si apriva tramite una robusta cerniera.

Inchiesta Comune Accordo, De Luca estranea

Dipendente non destinataria di provvedimenti
CORIGLIANO ROSSANO – COMUNE ACCORDO, la dipendente comunale Filomena DE LUCA non è e non è stata destinataria di nessun avviso di garanzia. Il suo nome, a distanza di giorni, continua, erroneamente, ad essere associato all’inchiesta in corso. È quanto ha comunicato e precisato la stessa DE LUCA al Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO, il quale ha colto l'occasione per confermare alla ingegnere, dipendente del Comune di CORIGLIANO ROSSANO, la considerazione e la stima dell’Ente e dell'organo commissariale per il lavoro quotidianamente svolto all'interno della macchina comunale.
 

Una lista che faccia riferimento a Roberto Fico alle prossime elezioni amministrative Corigliano- Rossano

Farebbe piacere per diversi motivi. Primo perchè il futuro del M5S si chiama Roberto Fico. Secondo perché è l’esponente della ortodossia del movimento cosiddetto di “Sinistra Ambientalista” che si oppone alla privatizzazione dell’acqua pubblica, contrario all’egemonia ed al dilettantismo spaccone di Luigi Di Maio. Sui migranti la sua concezione è del tutto contrapposta ai due maggiori azionisti del governo: (Di Maio – Salvini). 

Cariati: sindaca nei guai giudiziari per l’appalto rifiuti, ora pure il Tar le da torto

Il Tribunale amministrativo regionale di Catanzaro ha accolto il ricorso proposto dalla ditta E-Log Srl, difesa dagli avvocati Nicola Carratelli e Giuseppe Carratelli jr. del foro di Cosenza, contro il Comune di Cariati e la ditta Ecology green Srl di Corigliano Rossano. Proprio per tale vicenda, e per ipotesi di reato inerenti la turbata libertà nella scelta del contraente, nelle scorse settimane la Guardia di finanza aveva dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Castrovillari Carmen Ciarcia, nei confronti della sindaca di Cariati Filomena Greco (foto) - sospesa dalla carica con divieto di dimora a Cariati ed a Corigliano Rossano -

Differenziata, curiosità e apprezzamenti agli Info Point sul Lungomare di Schiavonea


Evento ripreso dalle telecamere Rai

Corigliano Rossano - Due info point posizionati a Schiavonea, in zona Palmeto e in zona Madonnina, al fine di consegnare i kit per la raccolta differenziata dei rifiuti e spiegare a turisti e residenti le modalità del nuovo servizio avviato nel 2017 che interessa tutto il territorio comunale. In tanti, nella mattinata di domenica 5 agosto, si sono rivolti alle informatrici ambientali di Ecoross per chiedere delucidazioni circa il funzionamento del sistema porta a porta spinto, il trasporto e il recupero dei rifiuti ingombranti, l’utilizzo del centro di raccolta di contrada Bonifacio.

#RANDAGIZERO2030

Le storie iniziano in modo strano, a volte, saltano il "c'era una volta" e incontri personaggi eccentrici che ti fanno scoprire un mondo fatto di emozioni, affetto, sociale e cultura...!Questo mondo ti affascina fino a diventare una battaglia politica, per chi la politica la prende sul personale, che occupa il tuo tempo per anni...! 5 vite si influenzano per raggiungere insieme uno scopo "COMUNE"!

Tirare lo scarico, ogni tanto!

Tempo estivo, tempo di letture (e quindi di scritture) leggere, comodamente seduti sulla tazza. Dalle nostre parti vanno forti quelle comiche, per la verità proposte anche fuori stagione da qualche pregiato intellettuale che si diletta tanto a tenersi in allenamento con la scrittura rigorosamente prodotta in tazza, quanto ad allietare la vita per niente facile che si mena, da ‘ste parti. Un intellettuale raffinato, capace di raccontartela sempre diversa, di farti sorridere, di farti ridere, d’emozionarti, tutto, intorno alla tazza delle meraviglie.

Dopo i fuochi pirotecnici...i rifiuti!

Un campo di battaglia, così si presenta la spiaggia dove ieri sera sono stati sparati i fuochi in onore della Madonna. Certo è il tratto di spiaggia forse più sporco del litorale, ma ciò non giustifica nessuno. In ogni caso caso possiamo sicuramente affermare che la spiaggia di Schiavonea di quest'anno, a memoria d'uomo, è la più sporca di sempre! 

Corigliano: stazione ferroviaria, da oggi attivo il sistema di videosorveglianza


 Annuncio dell'assessore regionale Musmanno.

RFI - Rete Ferroviaria Italiana ha comunicato l'attivazione in data odierna, presso i locali della stazione ferroviaria di Corigliano Scalo, del sistema di videosorveglianza con registrazione. Il sistema è in funzione e garantisce il monitoraggio di tutta l'area. Ad annunciarlo è l'Assessore regionale alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno.

Altri articoli...