VIDEO - Termina senza alcuna soluzione lavorativa la protesta dell’ex operaio

Non tornerà a lavoro. È terminata nella tarda serata di ieri, con un nulla di fatto, la protesta di Giuseppe Bosco, l’ex operaio dell’indotto Enel di Corigliano-Rossano, che mercoledì notte si era barricato sul tetto dell’impianto dismesso di contrada per chiedere lavoro.

 Noi abbiamo ascoltato Giuseppe al termine della sua protesta e ci ha raccontato una storia che è simile a quella di migliaia di altri padri di famiglia calabresi.

GUARDA IL VIDEOSERVIZIO SU LACNEWS24.IT

Stampa Email