Mandatoriccio. Ecoross consegna a domicilio i kit per la differenziata

Mandatoriccio - Prenderà il via giovedì prossimo 2 gennaio 2020 la consegna a domicilio dei kit per la raccolta differenziata alle utenze domestiche sull’intero territorio comunale di Mandatoriccio. Contestualmente, si darà inizio ad una massiccia e capillare attività di informazione e sensibilizzazione a cura delle informatrici ambientali appositamente formate dall’azienda Ecoross

, che illustreranno agli utenti le corrette modalità di separazione e conferimento di tutte le tipologie di rifiuti.

L’attività, che rientra nell’ambito delle iniziative previste dal servizio di Igiene Urbana messo a punto dall’Amministrazione comunale e gestito da Ecoross, sarà effettuata tutti i giorni (domeniche e festivi esclusi) dalle ore 8.30 alle ore 13.00.

In caso di assenza dell’utente al momento della visita delle informatrici ambientali, verrà lasciato un avviso con il quale ci si potrà recare presso il Palazzo Santa Barbara, sede ex Comune, corso Vittorio Emanuele, ogni sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00, per ritirare il proprio kit e il materiale informativo.

Si ricorda che per gli ingombranti e RAEE è possibile prenotare il ritiro gratuito a domicilio chiamando l’azienda al numero 0983.565045, oppure conferirli gratuitamente presso il Centro di Raccolta comunale o direttamente presso la sede dell’azienda Ecoross.

Prosegue quindi a pieno ritmo l’attività di allestimento e fornitura di attrezzature, così come previsto dall’appalto. Lo scorso autunno l’azienda ha consegnato e installato gli ecobox per la raccolta della carta e del multimateriale negli uffici comunali, mentre a novembre le classi quarte della scuola primaria di Mandatoriccio sono state protagoniste del progetto “Io riciclo di più”, la proposta educativa di Ecoross nei Comuni in cui è gestore del servizio di Igiene Urbana, che proseguirà nei prossimi mesi anche nelle scuole dell’infanzia. La consegna dei kit alle utenze domestiche rappresenta un ulteriore step, con l’obiettivo di accompagnare i cittadini in tutte le fasi del progetto al fine di incrementare le percentuali di raccolta differenziata, rispettare l’ambiente, garantire il decoro del territorio.

(comunicato stampa)

Stampa Email