Istituto Comprensivo Statale "Don Bosco": Ritorno a scuola (in sicurezza)

Il "Don Bosco" di Cantinella si prepara al rientro a scuola in sicurezza per il prossimo mese di settembre per tutti gli alunni di Scuola dell'!nfanzia, primaría e Secondaria di 1° grado . Tenendo conto dei punti cardine disposti dai documento approvato il 28 maggio u. s. dal Comitato Tecnico Scientifico istituito presso la Protezione Civile, relativo "alle modalità di ripresa delle attività didattiche del prossimo anno scolastico",

 si sta lavorando per predisporre le misure organizzative per assicurare il distanziamento interpersonale di almeno un metro. l'informazione sulle misure di igiene e prevenzione da seguire, l'affissione dell cartellonistica specifica e le indicazioni dei percorsi obbligati da seguire, all'interno dei plessi scolastici. Questi accorgimenti ( in particolar modo il distanziamento interpersonale), dispone il documentg del CTS, dovranno essere garantiti nelle aule, con una conseguente riorganizzazione della disposizione interna dei banchi e della cattedra, e nei laboratori. Inoltre bisognerà organizzare modalità e tempistica per l'ingresso e l'uscita degli alunni, del personale docente, ATA, alunni, genitori ed avventori  occasionali oltre ad assicurare la messa a disposizione di dispositivi di protezione individuale. Nelle consapevolezza che la particolare situazione emergenziale sanitaria che stiamo vivendo impone, oltre alle misure di protezione collettive ed individuali da mettere in atto nel contesto scolastico, una collaborazione attiva di Personale scolastico, studenti e famiglie che dovranno continuare ad osservare i comportamenti generali previsti per il contrasto alla diffusione dell'epidemia, ma anche una forte sinergia istituzionale tra scuola ed Ente Locale, i! Dirigente Scolastico del "Don Bosco" di Cantineila, Dott. Agostino Guzzo, nei giorni scorsi ha inviato una comunicazione al Sindaco, Ing.Flavio Stasi, ed all'Ass. Donatella Novellis contenente una precisa richiesta di mesa a disposizione dell'Istituto Comprensivo "Don Bosco" di edifici scolastici (in particolare modo del plesso di Villaggio Frassa) dove allocare le aule scolastiche per rendere possibile la formazione di classi con il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro. Nella comunicazione agli amministratori del Comune di Corigliano Rossano, il Dirigente Guzzo ha comunicato, altresì, la propria disponibilità a momenti di confronto, qualora ritenuti opportuni, per l'individuazione di soluzioni che possano contemperare i dirintti all'istruzione ed alla salute.
IL DIRIGENTE 
Dott. Agostino Guzzo
 

Stampa Email