Cavalcavia e sottovia al posto dei passaggi a livello

Corigliano – Rossano (Cs), Lunedì 6 luglio 2020 – Migliorare la viabilità cittadina evitando le interferenze tra la rete ferroviaria e la strada, attraverso la rimozione dei passaggi a livello presenti sul territorio comunale e, al loro posto, la realizzazione di cavalcavia e sottovia. Continua il confronto tra l’Amministrazione comunale e RFI per individuare e condividere soluzioni.  

È quanto fa sapere l’assessore all’uso e assetto del territorio Tatiana Novello sottolineando che sull’argomento l’Esecutivo Stasi ha investito impegno ed attenzione sin dal suo insediamento.  Da contrada Oliveto Longo all’incrocio tra viale S.Angelo e viale dei Normanni, passando da quello che da via Provinciale consente di immettersi su via Nazionale, fino a quello di contrada Cardame e Thurio, nel territorio di Corigliano. Sono, questi, i punti di intersezione che si dovranno rimuovere realizzando strutture che consentano lo scorrimento, senza interruzioni, della viabilità. 

 

Stampa Email