Acri. Differenziata, martedì 1 dicembre parte il nuovo Servizio di Igiene Urbana

Acri - Martedì prossimo 1 dicembre prenderà il via sull’intero territorio cittadino il nuovo servizio di Igiene Urbana per le utenze domestiche con il sistema “porta a porta”. Da quella data entrerà in vigore il nuovo calendario di raccolta già consegnato con il materiale informativo distribuito insieme alle nuove attrezzature.

Oltre a seguire il nuovo calendario, che indicherà la tipologia di rifiuto da conferire quotidianamente, dovranno essere utilizzati solo ed esclusivamente i nuovi mastelli consegnati dall’azienda Ecoross, gestore del Servizio di Igiene Urbana.

Gli utenti che intendono disfarsi dei vecchi mastelli, utilizzati nel precedente servizio di raccolta dei rifiuti, possono esporli vuoti sul piano stradale in corrispondenza delle proprie abitazioni. Sarà cura degli operatori Ecoross procedere al graduale ritiro.

L’azienda, unitamente all’Amministrazione Comunale, auspica una collaborazione fattiva da parte dei cittadini, dimostratisi finora virtuosi, al fine di implementare quella sinergia proficua fondamentale per raggiungere risultati sempre più lusinghieri, sia in termini di percentuali di raccolta differenziata sia in termini di decoro urbano.

Per quel che riguarda la distribuzione delle attrezzature per la raccolta differenziata, le attività di consegna e ritiro presso Palazzo Sanseverino-Falcone sono terminate nella mattinata di oggi, sabato 28 novembre. Soddisfacente l’affluenza della cittadinanza che, con ingressi contingentati e nel rispetto di tutte le normative anti-Covid, ha ritirato il proprio kit.

Chi non è ancora riuscito a ritirare le attrezzature potrà contattare l’azienda Ecoross al numero telefonico 0983.565045 (Comunicato stampa).

Stampa Email