Mandatario: Dott.Giuseppe Marini

Assemblea dipendenti Ecoross, disagi raccolta rifiuti lunedì 23

Ci potrebbero essere dei disagi per lunedì 23 luglio nella raccolta dei rifiuti, a seguito dell’assemblea sindacale unitaria indetta da FP CGIL e da FIT CISL. L’assemblea si svolgerà in due distinte riunioni, che si terranno davanti alle sedi degli ex-Comuni di Corigliano e Rossano. Il tema dell’Assemblea, proclamata dalle due sigle sindacali, riguarda il mancato pagamento delle retribuzioni di giugno e della quattordicesima mensilità 2018, da parte della Società Ecoross che gestisce i servizi di raccolta dei rifiuti cittadini.

“L’azione sindacale – è il parere unitario di Vincenzo Casciaro e di Gianluca Campolongo, rispettivamente Segretari Generali della FP CGIL Comprensoriale e della FIT CISL Provinciale – mira ad evidenziare il disagio arrecato ai Lavoratori, in conseguenza del mancato pagamento delle retribuzioni arretrate. Nei giorni scorsi, continuano i due sindacalisti, abbiamo provato a capire le motivazioni dei ritardi registrati nella erogazione delle retribuzioni. L’Azienda ci ha informato che il disagio deriva dal protratto, mancato pagamento di diverse fatture maturate da mesi e non ancora liquidate da parte del Comune di Corigliano Rossano. Di ciò abbiamo interessato anche il Comune, sollecitando un pronto intervento per evitare il disagio cagionato ai circa 150 Lavoratori dipendenti del servizio di Igiene Ambientale affidato dai due ex-Comuni alla Ecoross. A distanza di una settimana, però, non sono ancora giunte notizie positive, né da parte del Comune e né da parte dell’Azienda. E così, siamo stati costretti a indire un’Assemblea unitaria, che coinvolgerà tutti i Dipendenti Ecoross dei due ex-Cantieri di Corigliano e di Rossano, per spiegare loro le motivazioni di quanto sinora successo e per consentire ai Lavoratori di esprimere le proprie opinioni. Per scelta, abbiamo altresì voluto che l’Assemblea si tenesse in due diverse postazioni, individuando come luogo di concentramento le sedi centrali dei due ex-Comuni di Corigliano e Rossano. Due ore di Assemblea Sindacale il cui svolgimento, ci rendiamo conto, potrebbe creare non pochi problemi al regolare svolgimento dei servizi di raccolta dei rifiuti. Di ciò, ovviamente, ci scusiamo con i Cittadini, per eventuali disagi che si possono arrecare, ma siamo convinti che saranno comprese le motivazioni che inducono il Sindacato di CGIL e CISL a indire l’Assemblea unitaria.Ci attendiamo, però, che l’Azienda dia immediata risposta, recuperando il più velocemente possibile il ritardo sinora accumulato, e garantendo ai propri Dipendenti i pagamenti delle retribuzioni già maturate. Qualora dovessero determinarsi ulteriori ritardi o non dovessero arrivare risposte certe e definitive, FP CGIL e FIT CISL non escludono ulteriori iniziative a sostegno dei diritti dei Lavoratori”.
Vincenzo Casciaro – Segretario Generale FP CGIL Comprensoriale
Gianluca Campolongo – Segretario Generale FIT CISL Provinciale

 

Stampa Email