• Home

Corigliano Rossano | Stop a Perrone per il maxiappalto in quel di Ancona

La maxinchiesta giudiziaria Comune accordo condotta dalla Procura di Castrovillari sull’esistenza d’un presunto cartello d’imprese costituito allo scopo di truccare e blindare le gare d’appalto per i lavori pubblici previsti presso l’ex Comune di Corigliano Calabro, che lo scorso 12 luglio ha portato all’esecuzione d’una quarantina di misure cautelari personali e di numerosi sequestri d’imprese e patrimoniali

sta avendo un effetto a cascata su altre gare d’appalto per lavori pubblici in altre regioni d’Italia. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Stampa Email