Corigliano, scomparso quarantenne. Indagini a tutto campo

 

C.R.S. è un cittadino residente nell’area urbana coriglianese del comune di Corigliano Rossano, poco più che quarantenne d'età e con un figlio avuto da una compagna con la quale felicemente convive, dopo una separazione consumata al termine di una precedente relazione coniugale. 

Da giorni dell’uomo non s’avrebbero notizie (il condizionale è d’obbligo poiché sulla vicenda regna il massimo riserbo), suscitando non poche e più che comprensibili preoccupazioni nei famigliari, dagli anziani genitori residenti in contrada Mandria del Forno alla compagna stessa, nonché a parenti ed amici che lo conoscono e gli vogliono bene.
In base ad alcune indiscrezioni registrate ai fini della ricostruzione del delicato fatto di cronaca cittadina, dell’uomo si sarebbero perse le tracce già lunedì scorso, a seguito di un allontanamento dalla propria abitazione che sarebbe dovuto essere invece solo momentaneo. Allertati della scomparsa i Carabinieri della locale Compagnia, indagini a tutto campo e all’insegna della consueta discrezione e meticolosità sarebbero in corso.
Dell’uomo, inoltre, sempre in base alle indiscrezioni finora emerse sull’accaduto, sarebbe stata rinvenuta, presso la popolosa frazione comunale di Cantinella, la moto usata dallo stesso per gli spostamenti e, al suo interno, il cellulare personale. L’augurio è che trattasi solo di un’assenza temporanea e che all’uomo non sia accaduto nulla di grave, per il sollievo dei suoi cari e dell’intera comunità.
Fabio Pistoia 

Stampa Email