Corigliano-Rossano | Uccisero sul nascere un bambino: condannati il medico Garasto ed altri tre

Quasi un secolo di carcere per il professionista coriglianese imputato con Stefania Russo, Nunziatina Falcone e Piero Andrea Zangaro

Tutti condannati dalla Corte d’assise di Cosenza presieduta da Paola Lucente (a latere Luigi Branda). Con pene dai 23 ai 25 anni di reclusione. Dopo sette anni e mezzo dal tragico fatto e cinque anni esatti dagli arresti dei quattro presunti responsabili, arriva il verdetto nei confronti del 58enne noto medico ospedaliero Sergio Garasto e della 42enne Stefania Russo (foto), ma pure per la 47enne amica di quest’ultima Nunziatina Falcone, e per il 38enne Piero Andrea Zangaro, amico d’entrambe le donne, tutti coriglianesi ed alla sbarra per un reato gravissimo: omicidio volontario premeditato ed aggravato in concorso tra loro.

Commesso il 15 maggio del 2012 nel Pronto soccorso dell’ospedale “Guido Compagna” di Corigliano-Rossano. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Stampa Email