Corigliano-Rossano | I fratelli Sacchetti evadono i domiciliari per “punire” l’ex e il suo nuovo uomo

Sono evasi dal regime d’arresti domiciliari cui erano da tempo sottoposti per una “spedizione punitiva” contro una coppia. È accaduto ieri sera a Corigliano-Rossano. Motivo? La gelosia d’uno dei due aggressori dell’uomo e della donna - Franco ed Eduardo Sacchetti di 38 e 40 anni, fratelli ed entrambi noti pregiudicati rossanesi -

per la nuova relazione sentimentale della donna, fino a circa un anno fa sua convivente. LEGGI ARTICOLO COMPLETO


 

Stampa Email