• Home

Corigliano-Rossano | Inchiesta “Colletti bianchi”: in 6 dal carcere ai domiciliari

Per i giudici del Riesame l’unico che deve rimanere dietro le sbarre è Zangaro.Libero Plastina

White collar (colletto bianco) è l’eloquente nome in inglese affibbiato, la mattina dello scorso 27 luglio dalla Procura di Castrovillari, a un’inchiesta durata due anni che ha fatto emergere una serie di presunti illeciti relativi alla gestione delle aste giudiziarie nello stesso Tribunale castrovillarese ad opera di noti avvocati e commercialisti di Corigliano-Rossano, in combutta con spregiudicati imprenditori della grande città jonica e non solo, e con la determinante complicità d’alcuni infedeli dipendenti pubblici.

Un vero e proprio terremoto giudiziario, insomma. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Stampa Email