Viale Riccione, petizione popolare dei cittadini: “Realizzare dossi prima di una tragedia”

Scarsa sicurezza stradale, anzi pericolosità a più non posso ogni giorno con legittima preoccupazione dei numerosi residenti della zona, tra i quali tante famiglie con bambini. È la situazione che si registra nel borgo marinaro di Schiavonea e precisamente in viale Riccione, tanto da spingere gli stessi residenti ad organizzare una petizione popolare per chiedere interventi all’Amministrazione comunale.

“Abbiamo deciso di avviare tale iniziativa di raccolta firme – dichiara Damiano Bianco, portavoce della comunità di viale Riccione e cittadino da sempre attento e sensibile alle problematiche locali – per invocare soluzioni celeri ed efficaci alle preposte istituzioni. La situazione sta ormai sfuggendo di mano a tutti. Viale Riccione è un’arteria lunga circa due chilometri che collega con il lungomare ed è sempre molto trafficata, soprattutto nel periodo estivo, con automobili che spesso sfrecciano ad alta velocità e incuranti del pericolo che possono arrecare ad altri automobilisti nonché ai pedoni. Una situazione difficile che crea timori e ansia nei residenti, anche per i tanti bambini della zona, alcuni dei quali affetti da handicap, a cui è stato ormai di fatto vietato giocare a causa del rally instaurato da alcuni automobilisti. Ecco perché chiediamo all’Amministrazione comunale di attivarsi installando degli opportuni dossi per favorire la sicurezza stradale e far ritornare la serenità tra i cittadini di viale Riccione”.
Fabio Pistoia 

Stampa Email