• Home

San Francesco di Paola arriva in montagna con il Motoclub "I Cavalieri"

Al via da oggi, nella zona montana di Corigliano, i solenni festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola al Monte, attese celebrazioni religiosi e civili organizzate ogni anno con impegno e dedizione dai Padri Minimi del Santuario-Parrocchia di San Francesco di Paola in Corigliano Centro con l’Arcidiocesi di Rossano-Cariati e il Comune di Corigliano Rossano.

Come di consueto, anche l’edizione 2019 dei solenni festeggiamenti quale segno di fede e devozione popolare per il Santo Patrono e Protettore costituiscono momenti di spiritualità e aggregazione molto sentiti e partecipati da residenti e turisti, anche perché promossi nel mese di agosto nella caratteristica chiesetta della località Piana Caruso.
Oggi pomeriggio si è tenuta la prevista partenza motorizzata dal Santuario del centro storico, il "corteo" ha attraversato Piana Caruso per poi arrivare in località Baraccone; qui, dopo l’accoglienza, si è svolta la Santa Messa e la Veglia di preghiera in chiesa “Una notte con San Francesco di Paola"”.
L'iniziativa è stata impreziosita dalla presenza, numerosa e festante, del Motoclub "I Cavalieri di Corigliano Calabro", con il presidente Mario Cosenza e tutti gli associati, che hanno accompagnato il Santo con le rispettive moto (foto gentilmente concesse da Alfonso Renzo).

Domani, giovedì 22, alle ore 17.30, avrà invece luogo l’accoglienza della statua del Patrono a Piana Caruso, alle 18.00 la recita del Santo Rosario e la Santa Messa, poi alle 21.30 videoproiezione in chiesa sulla vita del nostro Santo (prima parte); il predicatore del Triduo e della Festa è Padre Salvatore Viola, Passionista. I festeggiamenti proseguiranno venerdì 23: alle ore 18.00 il Santo Rosario e la Santa Messa solenne e alle 21.30, sempre in chiesa, la seconda parte della suddetta videoproiezione. Sabato 24, come di consueto alle 18.00, Santo Rosario e Santa Messa solenne, mentre alle 21.30 spettacolo musicale nella villetta comunale. Gran finale domenica 25 agosto. Alle 18.00 Santo Rosario e Santa Messa solenne, alle 19.00 in processione al Belvedere per la Benedizione delle campagne di Corigliano Rossano con la canna del nostro Santo Patrono, poi alle 21.30 spettacolo musicale sempre nella villetta comunale.
Un ricco e variegato programma di celebrazioni religiose e civili in onore del Patrono San Francesco di Paola attende dunque, come ogni anno, la comunità coriglianese e, in particolare, cittadini e villeggianti di Piana Caruso, Baraccone e altre località montane del territorio comunale.
Fabio Pistoia


 

Stampa Email