Corigliano Rossano e il sogno affatto proibito del M5S

Calendario alla mano, il 31 marzo prossimo sarà sabato santo, il primo aprile la domenica di Pasqua e dopo il lunedì dell’Angelo - vale a dire il 3 aprile - i due grandi Comuni di Corigliano Calabro e di Rossano saranno un unico Comune: Corigliano Rossano.

Per quel giorno sarà atteso il commissario (o i commissari) che sarà (o saranno) nominati dal Prefetto di Cosenza al fine di “traghettare” il nuovo grande ente locale fino alle sue prime elezioni comunali. LEGGI ARTICOLO COMPLETO


 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o RAZZISTI non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna