La Presidente si dimette a metà: non sono l'unica abusiva

il manifesto
Quando la tragedia si trasforma in farsa. La storia della presidente del consiglio di Corigliano Calabro, paesone di 40 mila anime sullo jonio cosentino, Maddalena Avolio, con una lussuosa villa vista mare su un terreno agricolo senza alcuna concessione edilizia da parte del comune, si conclude con le scontate dimissioni dalla carica.
LEGGI TUTTO ARTICOLO

{fcomments}{jcomments off}

Stampa Email