Comunicazione ed Informazione Istituzionale del Comune: Civico e Popolare chiede TRASPARENZA!

Richiesti gli atti per la vicenda bando sul Servizio Comunicazione ed Informazione Istituzionale del Comune.

Sollecitato il rilascio dei documenti sul CASO AMICA, presentato, senza risposta, ormai da due settimane.

A mezzo di richiesta del consigliere comunale Luigi Promenzio al Responsabile  della Trasparenza, Paolo Lo Moro ed al sindaco della Città Stasi, Civico e Popolare richiede di conoscere gli atti prodotti in queste due delicate azioni di governo cittadino.

Prosegue così, l’operazione verità  e divulgazione in cui  Civico si sta impegnando fin dall’inizio di questa martoriata sindacatura Stasi.

Continueremo a svolgere, con ogni mezzo democratico, la nostra funzione di CONTROLLO e PROPOSTA nell’interesse esclusivo della Nostra Città.

 

 

                                                                                                  ALESSANDRA CAPALBO

                                                                                              Coordinatrice di Civico e Popolare

 

Stampa Email