Corigliano Domani e Liberi Ausoni insieme alle Amministrative

Corigliano Domani e Liberi Ausoni parteciperanno insieme alle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio comunale di Corigliano Calabro.  Con l’incontro di ieri sera le due associazioni hanno messo in campo un percorso comune, un cammino che vuole procedere in maniera inversa e alternativa rispetto alle amministrazioni comunali precedenti.

L’azione politica di questa aggregazione civica si rivolgerà alle forze produttive e sociali che non hanno avuto risposte concrete e moderne dagli enti locali.  E’ una nostra priorità potenziare e incrementare le vocazioni naturali del territorio: Agricoltura e turismo in primis. Due comparti che saranno affidati a professionisti dotati di competenza e capacità di lettura delle tante esigenze di questo territorio. Noi ci candidiamo non solo al governo della città, ma anche ad essere i protagonisti del suo riscatto dopo decenni di indifferenza e scarse capacità amministrative. Ci muoveremo al di fuori delle vecchie e solite logiche di spartizione del potere e saremo allergici al condizionamento del vecchio sistema dei partiti. I nostri interlocutori privilegiati saranno i movimenti e tutti quei cittadini “liberi” che intendono spendersi in prima persona per il futuro della nostra Corigliano.  All’incontro di ieri erano presenti per Corigliano Domani  Claudio Malavolta, Giulio Iudicissa, Salvatore Sprovieri, Pierluigi Colletti, Angelo Viteritti e Umberto Calabrò.  Mentre per Liberi Ausoni erano presenti Gioacchino Campolo, Luigi Rugna, Osvaldo Romanelli, Andrea Caroli, Salvatore Modesto e Salvino Santelli.
CORIGLIANO DOMANI
LIBERI AUSONI

Stampa Email