Politiche 2013: Camera, i 20 eletti in Calabria

 E' composta da 20 parlamentari la truppa dei calabresi che siederanno tra gli scanni della Camera. Per via del premio di maggioranza, nonostante il Pdl fosse il secondo partito in Calabria dietro Grillo, la fetta più grossa dei posti disponibili va al PD, ben nove.

Alla Camera vanno per il Partito di Bersani, dunque, Rosy Bindy, Alfredo D'Attorre, Enza Bruno Bossio, Nicola Stumpo, Demetrio Battaglia, Ernesto Magorno, Bruno Censore, Nicodemo Oliverio, Stefania Covello. Il decimo, primo dei non eletti, è Franco Laratta che rimane fuori perchè la Bindi si è presentata solo in Calabria. Del Pdl ne entrano 4, si tratta di Jole Santelli, Rosanna Scopelliti, Dorina Bianchi, Giuseppe Galati. Per Sel eletto Niky Vendola ma probabilmente al suo posto andrà l'ex assessore provinciale ed attuale consigliere regionale Ferdinando Aiello primo dei non eletti. Per il Centro Democratico è stato eletto Franco Bruno. Delle lista Grillo M5S ne entrano 4 e si tratta di Danila Nesci, Sebastiano Barbanti, Federica DIeni, Paolo Parentela. Per l'Udc un solo seggio che va a Lorenzo Cesa eletto anche in Puglia. Primo dei non eletti Roberto Occhiuto che entra al suo posto.

Stampa Email