• Home

Caffè Aiello Corigliano - Rossoneri ko a Molfetta, finisce l'avventura nei playoff

I rossoneri ci hanno provato, ma battere un Molfetta ben determinato come quello incontrato stasera era impresa dura e la cosa era ben nota anche alla vigilia. Nonostante tutto la Caffè Aiello Corigliano vista ierisera in campo ha mostrato i denti, è stata combattiva e, nel terzo set, ha fatto tremare più volte la corazzata allenata da coach Cichello, finendo però ko ai vantaggi.

Alla fine i pugliesi portano a casa gara e serie per 3 a 0 e si qualificano alla finale playoff. Per Corigliano resta comunque l’ottimo risultato di essere arrivati ad un passo dall’ultimo atto che vale poi l’A1 e la consolazione, anche se magra, di essere usciti per mano della vicecapolista Molfetta, team che ovviamente è accreditato seriamente al salto di categoria. Tornando al match di stasera, ceduto il primo set 25-19, nel secondo parziale il team calabrese cerca di fare qualcosa in più, ma sono sempre i pugliesi a chiudere 25-22. Il terzo ed ultimo set è molto combattuto e difatti all’Exprivia servono i vantaggi per venire a capo di un Corigliano orgoglioso, sostenuto come al solito dal numeroso pubblico di fede rossonero spostatosi a Molfetta per l’occasione, che non vuol uscire a testa bassa dal palasport pugliese. Alla fine però sono i ragazzi di Cichello a mettere a terra la palla del 31-29 e a volare in finale, con la Caffè Aiello che esce comunque tra gli applausi del pubblico amico per quanto fatto sia stasera a Molfetta che durante l’intera post season. I rossoneri pagano comunque una serata storta in attacco, dove Van Garderen e compagni risultano troppo fallosi e, come in Gara2, vengono a mancare nuovamente i punti del reparto di posto 2, considerato che Padura Diaz parte male e Giombini, subentrante, non compie miracoli. Nei punti chiave, come sul finale del terzo set, per la Caffè Aiello arrivano poi anche errori gratuiti che non fanno altro che spingere i pugliesi verso una vittoria peraltro ben costruita a margine di una gara che Van Dijk hanno ben giocato.

Archiviato il campionato, la società ha deciso di concedere 24 ore di riposo a Tomasello e compagni, dopodichè ci si ritroverà al Pala Corigliano già venerdì per stabilire i nuovi ritmi di allenamento fino al termine della stagione.

 

Johnny Fusca

Ufficio Stampa e Comunicazione

Caffè Aiello Corigliano

Stampa Email