Calcio: sabato prossimo Festa Biancoazzurra

In attesa delle novità sulla prossima stagione, il Corigliano- Schiavonea sta predisponendo la grande festa in via Nazionale di sabato 18 maggio. Serata biancazzurra, nei pressi del bar Gargiullo, dove l’intero staff tecnico- societario sarà omaggiato sul palco alla presenza di Skizzati- Group, tifosi e sportivi. Il club coriglianese ha invitato ufficialmente tutte le realtà sportive, le associazioni e i cittadini per una festa corredata con tanto di buffet, canti e balli.

Serata biancazzurra ideata per festeggiare al meglio il ritorno in Eccellenza, dopo sette anni di assenza dove il club ha predisposto diverse targhe ricordo che saranno consegnate a molti componenti tra coloro hanno reso possibile la promozione. Su presente e futuro lo stesso co- presidente Elia dichiara: <<Voglio ringraziare amici e sponsor che ci hanno sostenuti in questa annata. I festeggiamenti saranno un modo per trascorrere ore liete insieme alla squadra, alle loro famiglie, ai dirigenti, tifosi, sportivi e partner che ci hanno sostenuto nel corso di questa annata. Sarà un modo anche per far capire che non vogliamo fermarci qui ma crescere perché stiamo già lavorando per solidificare il sodalizio in virtù del prossimo torneo. Abbiamo buone prospettive e vogliamo puntare su tanti altri giocatori coriglianesi, oggi in forza altrove, con cui vogliamo puntellare la squadra. I nomi ci sono ma vogliamo procedere per gradi. Oltretutto, stiamo valutando anche la possibilità di presentare domanda di ripescaggio alla serie D.  Prima di fantasticare, però, dobbiamo considerare varie componenti per non incappare in passi falsi. Ciò che mi preme è anche fare sin da adesso un appello al prossimo sindaco e all’amministrazione che verrà: di considerare un serio restyling per lo stadio di contrada “Brillia”. Lo sport è un biglietto da visita della città: come la squadra anche la struttura ha bisogno di decoro. Vorrei- prosegue Elia- anche lanciare dei segnali forti alle altre società sportive cittadine di sederci intorno ad un tavolo per pensare, visti i tempi di crisi, ad una polisportiva che abbracci più formazioni e magari di stagione in stagione crescere sempre più perché questo paese può emergere e migliorarsi solo con una certa unione di fattori: da quello amministrativo a quello sociale passando per lo sport>>.  Di certo le news da qui a breve non mancheranno tra riconferme per mister, giocatori con new- entry anche nel club e con alcuni pezzi pregiati che fanno sognare i tifosi come Di Iuri, Licciardi e l’oggetto dei desideri bomber Sarli.
     Cristian Fiorentino

Stampa Email