Caffè Aiello Corigliano - Presentata la nuova stagione in A2


Presentata oggi pomeriggio al Pala Corigliano la nuova stagione pallavolistica rossonera in Serie A2. «Abbiamo avuto serie difficoltà ad andare avanti perché, come un po' tutti – ha esordito il presidente Gennaro Cilento - abbiamo subito il momento di crisi. Si pensava di lasciare e siamo andati dal nostro main sponsor a comunicarglielo.

A quel punto c'è stata la grande disponibilità della famiglia Aiello, che ha inteso anche incrementare il proprio appoggio pur di far forza e unione con noi per garantire un'altra stagione in A2». Al presidente rossonero fa eco Guerino Aiello, main sponsor del club coriglianese: «Crediamo in questa società, fatta di persone serie, e abbiamo "sposato" la città di Corigliano, dove c'è grande passione per lo sport. La famiglia Aiello è pienamente convinta e soddisfatta di essere ancora al fianco del Corigliano Volley per il quarto anno di fila». Per il co-presidente Natalino Gallo c’è sempre da tenere un occhio vigile sui settori giovanili: «Punteremo sempre sui giovani e vogliamo rappresentare un gruppo che, come sempre, vuole muoversi sul sociale. Oltre ad essere un club di Serie A2 siamo anche un gruppo di persone che pensa a valorizzare i propri giovani e fare qualcosa di costruttivo per la società circostante». Il direttore sportivo Pino de Patto ha reso noto che si punterà a formare una squadra giovane fatta tutta da atleti italiani. Il dirigente rossonero ha precisato che Fabroni e Tomasello hanno un altro anno di contratto e con loro si ragionerà sulla base di un “ritocco” al proprio ingaggio che si ritiene indispensabile, vista la crisi che investe il settore. Resta in rossonero anche Daniele Casciaro, mentre per Federico Marretta c’è una trattiva avviata per convincerlo a vestire ancora la maglia del Corigliano. Per il resto, tutti gli altri nomi saranno nuovi. «Torchio e Iurisci? Saranno la nostra coppia di allenatori», conferma infine De Patto. «Siamo contenti di ripresentarci ai nastri di partenza dell'A2 – ha infine sottolineato Alessandro Sosto, socio del club rossonero -. Abbiamo rischiato di non farcela, ma ora siamo lì e faremo di tutto per completare un bel roster che ci faccia ben figurare in A2. Ci impegneremo anche in tutte le altre direzioni in cui la società ha imparato a muoversi in queste ultime stagioni, a testimonianza del grande impegno generale del gruppo Corigliano Volley». Presentato il nuovo marchio congiunto Corigliano Volley - Caffè Aiello, che sarà utilizzato nella prossima stagione.

Johnny Fusca

Ufficio Stampa e Comunicazione

Caffè Aiello Corigliano

Stampa Email