Calcio: si cercano nuovi soci per il Corigliano Schiavonea

Riunione pro Corigliano- Schiavonea calcio. Nel pomeriggio di ieri, in comune, si sono ritrovate il co- presidente Elia, l’assessore allo sport Maria Francesca Cea, il consigliere Fabio Oliverio, già dirigente storico del club, e l’ex calciatore Giovanni Arcidiacono. Le parti hanno esposto le proprie opinioni e lo stesso Elia, dopo i sacrifici di questi anni e gli appelli e le lamentele di questi giorni, potrebbe anche cedere sia il passo ad altri che il titolo.

Sarebbero almeno due i club interessati all’acquisizione del titolo d’eccellenza anche se si cercherà di scongiurare tale ipotesi. Lo stesso Arcidiacono, fautore in questo periodo di mediatore tra alcune volenterose “anime”, dovrebbe assumere le sorti di reggente. Per un periodo di transizione, lo stesso Arcidiacono, già alla guida di una realtà pallavolistica di successo in passato, potrebbe rispondere ad una figura di immagine per altri potenziali dirigenti. Per coadiuvare tale risorse è stata concordata e indetta, dalle componenti presenti sempre nell’incontro di ieri, per sabato prossimo, 6 luglio, dalle 18 presso il “Movida Beach”, di Schiavonea una riunione aperta a tutti coloro che fossero interessati al progetto. Maggiori dettagli dovrebbero essere resi noti in comunicato dello stesso comune come appello accorato per un incontro crocevia per le sorti del Corigliano- Sch. Calcio. Da capire anche quali saranno le mosse della macchina comunale, per rintracciare i fondi utili per il restyling dello stadio. Intanto, tifosi e sportivi si mobiliteranno per partecipare alla stessa  riunione di domani sera.     
Cristian Fiorentino

Stampa Email