Al PalaCorigliano arriva Tuscania. Prima della gara premiazione progetto Promozione Città Unica e Sport

Che sfida al Palacorigliano. Domani alle diciotto infatti, i rossoneri, affronteranno la seconda forza del torneo, la Maury’s Com Cavi Tuscania, formazione attualmente con ben venticinque punti in classifica. Corigliano Rossano è a diciotto punti, sesto posto e tanta voglia di rivalsa. 

All’andata, al Pala Malè di Viterbo i ragazzi di Vincenzo Nacci la spuntarono su quelli di Paolo Tofoli per tre set ad uno, sospinti da Cester e Gonzalez, capaci di mettere a terra rispettivamente ventinove e diciassette palloni. Quella di domani è la quarta sfida, nella storia dei due club. Oltre la gara di andata ci sono, negli archivi, due vittorie per tre a zero per i rossoneri, nella stagione di A2 del 2014/2015. La Goenergy è reduce dalla sconfitta per tre a zero sul campo di Ottaviano, Tuscania è caduta in casa per mano di Macerata. Ma la giornata sarà importante al PalaCorigliano anche per un evento non prettamente agonistico. Infatti, prima della gara, intorno alle ore diciassette, si terrà l’attesa premiazione del progetto “Promozione Città Unica e Sport” organizzato dalla società in collaborazione con l’amministrazione comunale. Scuole coinvolte per la presentazione di un elaborato che poi diventerà reale all’interno del palasport cittadino. In dettaglio l’elenco completo delle scuole partecipanti al progetto inedito e che ha raccolto consensi unanimi : I.I.S. I.T.C. L. PALMA (vincitrice), I.I.S. Liceo Scientifico F. Bruno, I.I.S. Nicolas Green – Falcone Borsellino, I.I.S. E. Maiorana ITI-IPA-ITA, I.I.S. Itas – I.T.C.A. Gradilone, I.I.S. Liceo Scientifico – Classico – Linguistico- Artistico.

Sarà possibile seguire la gara in diretta streaming su legavolley.tv ed avere aggiornamenti in diretta sui canali social della squadra, curati da Lorenza Grispo e Chiara Tricarico, sin dalle ore diciassette e trenta. La partita verrà trasmessa sul digitale terrestre da Tele A1 Corigliano, emittente partner della goEnergy volley, con la telecronaca di Angelo Meringolo e Carlo Mauro. Arbitri dell’incontro Marco Colucci e Rosario Vecchione, addetto video check Luca Scalzo.
 

Stampa Email