ESORDIO CONVINCENTE IN CHAMPIONS DI DANIELE LAVIA

Girone di andata della #CEV Champions League di Volley, Modena protagonista in Belgio.
Nel mini girone dei gialloblù otto punti in tre partite, sfide disputate, causa emergenza sanitaria, tutte in pochissimi giorni. Dopo un momento non esaltante nel torneo nazionale euforia in casa Modena versione europea, con la squadra di Giani finalmente continua e battagliera su ogni pallone. Uno dei protagonisti del tris di vittorie il giovane Daniele Lavia, 

un giocatore che ha esordito con la nostra maglia addosso giovanissimo in serie A2.
Punti, temperamento, maturità messa in campo in ogni set, un esordio europeo nel club certamente da ricordare. Dopo le esaltanti prestazioni con la maglia azzurra ecco Lavia protagonista anche con la maglia dello storico club emiliano. Chi ha creduto sin da subito sulle qualità di Daniele è stata la Corigliano Volley.
Ecco il pensiero del presidente Gennaro Cilento:
“Che emozione vedere Daniele a questi livelli e con questa continuità. Ovviamente non scopriamo oggi le qualità di un campione, ma c’è soddisfazione, anche a ripensare a quante volte ce lo siamo goduto da adolescente con la nostra maglia addosso. Il terzo più giovane esordiente di sempre in A, con la nostra maglia. Momenti che resteranno nella storia del nostro club. Auguro al nostro alfiere le migliori fortune. Lavia è un ragazzo serio, educato, lavoratore ed attento ai dettagli. Sono certo che continuerà su questi ritmi ed a questi livelli.

Soddisfazione anche dall’assessore allo sport del Comune di Corigliano-Rossano Giovanni Palermo:
‘’Quando pensiamo di aver finito gli aggettivi per esaltare le gesta sportive di Daniele Lavia, lui ci offre l’occasione per continuare ad ammirarlo. Daniele è ormai un esempio sportivo e umano per le giovani generazioni e rappresenta un elemento di speranza per tutti coloro i quali inseguono il proprio sogno. Anche in un territorio difficile come il nostro, con tenacia e costanza, si possono ottenere risultanti importanti. Auguriamo a Daniele di continuare il suo percorso di crescita, sperando che possa ottenere numerosi successi con il suo club e con la Nazionale"
 

Stampa Email