Calcio a 5: pari interno per il Fabrizio che si avvicina ai Play Off di serie B

Segno ics nell’atteso scontro diretto play- off tra Fabrizio e Catanzaro. Al “Pala Città di Corigliano”, i coriglianesi in rimonta strappano un buon pari in chiave qualificazione post- season. Pareggio per 4 a 4 più che ottimale per gli jonici visto che i catanzaresi conducono a proprio favore per gran parte della gara essendo più concreti nelle ripartenze.

Più impacciato il team locale che alla fine seppur in extremis riesce nell’intento di incamerare una sola unità, tenersi la quinta piazza e sempre con un buon più tre proprio sulla diretta inseguitrice giallorossa. A due giornate dal termine della regular- season, i ragazzi di mister Madeo pagano un avvio in tono minore riscattandosi solo nella parte finale del match. Senza Schiavelli, ancora alle prese con la pubalgia, la formazione bianconera evita una sconfitta che avrebbe complicato i piani avvenire. Sabato prossimo, in effetti, prima della sosta Pasquale, i coriglianesi avranno da affrontare l’altro match diretto per acquisire la matematica certezza degli spareggi promozione. Sul campo siciliano dell’attuale vice- capolista Viagrande, servirà una prova più gagliarda a De Luca e compagni per tenere a debita distanza le ambizione della diretta antagonista giallorossa. Tornando alla vitale e appassionante sfida di ieri, per la cronaca il Cantanzaro parte forte e al 1’ pt è già in vantaggio con Calabrese. Al 9’ pt arriva il pareggio dei padroni di casa con Pereira. Al 15’pt raddoppio degli ospiti con Iozzino che chiude così la prima frazione di tempo. Nella ripresa, dopo trenta secondi i cantazaresi si portano sul 3 a 1 grazie al gol di Frangiapane. Dopo pochi secondi, al 1’ st, accorcia le distanze ancora Pereira. Al 10’ st, però, Wellington Ribeiro allunga ancora per gli ospiti. Nell’ultima parte di duello, però, il Fabrizio sale di intensità e grazie al solito scatenato Pereira riduce il gap, all’11’ st, e poi pareggia al 15’30’’ st. Quaterna più che importante del brasiliano bianconero che tiene inalterata la situazione di graduatoria per i coriglianesi. In settimana, però, bisognerà preparare nel dettaglio la sfida in terra siciliana, contro i catanesi, prima di pensare all’ultimo turno casalingo contro il Melito del 6 aprile.  

Fabrizio-Catanzaro 4-4  (Pt 1-2)
 
FABRIZIO: Martino, De Luca, Lovatel, Berardi, Dentini, De Melo, Caravetta, Pereira, Vangieri, Molinaro, Morrone, Sibilia. All.: Madeo Schiavelli,

CATANZARO: Cleber, Cesar, Wellington Ribeiro, Celia, Iozzino, Lombardo, Calabrese, Gallo, Frangipane, Rocca. All. Lombardo.

ARBITRI: Minichini di Ercolano e Pagliarulo di Napoli. Crono: Barbera di Cosenza

MARCATORI: 1’pt Calabrese (C), 9’ pt Pereira (F), 15’10’’pt Iozzino (C), 30’’ st Frangipane (C), 1’ st Pereira (F), 10’st Wellington (C), 11’30’’st,  15’30’’st Pereira (F).

Note: Ammoniti De Luca, (F) Clever, Iozzino, Rocca (C).  

Cristian Fiorentino

Stampa Email