Partito Democratico: Tesseramento 2013

“Con noi per l'Italia giusta", ottimo slogan per il tesseramento 2013. Oggi il PD di Corigliano vota per scegliere i delegati per l'assemblea che eleggerà il segretario provinciale, non sono tesserato né intendo farlo poiché credo che quello slogan è solo uno specchietto per le allodole. In questo PD nulla cambia, è solo la sintesi perfetta dei peggiori difetti della vecchia DC e del vecchio PCI.

PD Area Renzi Cosenza chiama il segretario Epifani

«Caro segretario,
quello che è accaduto nella Federazione provinciale di Cosenza è ormai noto. In conseguenza delle palesi e continue violazioni di norme regolamentarie, il candidato alla segreteria provinciale, on. Franco Laratta, ha ritirato la candidatura.
Da evidenziare come:
LEGGI TUTTO

Corigliano, La Scuola Negata

Dal 30 Ottobre 2013 sono dolori per i ragazzi di Corigliano Calabro con problemi di disabilità. Il Comune non ha soldi e taglia anche nel loro campo. Così non viene confermato il contratto ai cosiddetti Assistenti Fisici che con gli Insegnanti di Sostegno danno una mano a trenta alunni locali nelle loro scuole.

Corigliano: affonda nel Porto un motopesca ormeggiato in banchina

«Ieri 2/11/2013 alle ore  07.00 di mattina la Capitaneria di porto di Corigliano Calabro notava che il motopesca " Ombretta CC 175" , era andato a fondo all'interno della  banchina  n. 3. Subito la Capitaneria  avvisava il sottoscritto Ignazio Gentile quale Armatore del suddetto motopesca ed il suo comandante  il Sig. Bianco Angelo. Recati sul posto si è proceduto a programmare come mettere in sicurezza il motopesca affondato e immediatamente insieme con  la Capitaneria programmavano la rimozione.

Racconti di Ndrangheta/ 132^ Puntata

Con il racconto di oggi termina la parte dedicata al pentito castrovillarese Antonio Di Dieco. E’ indubbio che quanto riferito dal collaboratore di giustizia, al pm Curcio, ha contribuito ad avere un’idea abbastanza chiara di come la criminalità nella zona del Pollino è andata organizzandosi all’indomani dell’operazione Galassia.
I "Racconti di ndrangheta" li trovi   QUI

Siviero - Dentini, la Pasta Pirro Corigliano continua a volare

Una partita equilibrata, tirata ed emozionante fino all’ultimo secondo. Alla fine vince di misura la capolista Pasta Pirro Corigliano: formazione solida e cinica in grado di limitare le folate offensive dei rossoneri. Dall’altra parte non è bastata l’arrembante Libertas per evitare la sconfitta.

Corigliano: muore per cause naturali un venditore ambulante pugliese

La storica e attesa “Festa dei morti” che si tiene ogni anno sul lungomare di Schiavonea il primo e il 2 novembre, quest’anno, purtroppo, è stata funestata da un lutto. Infatti ieri mattina intorno alle 7.30 un giovane venditore ambulante, per cause naturali, è morto mentre si apprestata ad allestire il banco di vendita di materiale intimo. M.D., 37 anni, di Francavilla Fontana in provincia di Brindisi, sposato, e padre di due bambini,

Corigliano: l’Assessore Gianzi e le casse comunali

“Stiamo lavorando duramente e in maniera approfondita perché vogliamo scongiurare in tutti i modi il  pre o proprio il dissesto dell’ente”. Appare sereno ma deciso l’assessore al bilancio, Antonio Gianzi, nell’affrontare in maniera franca e schietta l’argomento principi del momento per ciò che attiene la vita amministrativa del comune: il rischio default per le casse ausoniche. “La nostra azione – afferma Gianzi – viaggia su due direttrici: una di carattere giuridica e l’altra politico-istituzionale.

Corigliano: il ruolo della parrocchia nella nostra realta’ sociale

Come si inserisce la parrocchia nella vita cittadina ? Qual è il suo ruolo ? Perché la città ha bisogno dell’attivismo della parrocchia ? A questi interrogativi cerca di dare risposta don Gino Esposito, parroco di Maria SS. Immacolata dello Scalo, il quale parte dall’osservare la città. “Osservandola – afferma don Esposito - ci si rende sempre più conto di una trasformazione che assomiglia ad un cammino a ritroso dove si perdono le coordinate del vivere alle quali non possiamo rinunciare pena la disumanizzazione.

Caffè Aiello Corigliano - Domani c'è Avellino in casa

Il terzo turno d’andata della Regular Season di Serie A2, il secondo in casa per la Caffè Aiello, vedrà di scena domani alle ore 18 al “Pala Corigliano” la Sidigas Hs Avellino del tecnico Michele Totire. Una sfida, quella tra irpini e calabresi, che lo scorso anno ha visto imporsi i rossoneri due volte, sempre al tiebreak, ma che quest’anno si presenta dal pronostico incerto, avendo i due club rinnovato gli organici in maniera importante.

Racconti di Ndrangheta/ 131^ Puntata

L’omicidio di Francesco Cosentino alias u cacagghiu a Castrovillari, è uno degli elementi fondanti della riorganizzazione della ndrina del Pollino. Di questo parla il pentito Antonio Di Dieco nella puntata di oggi.
I "Racconti di ndrangheta" li trovi   QUI

“U rùva i Novembri”

Con questa mia filastrocca in dialetto coriglianese, intendo celebrare, unitamente a tutti i miei concittadini, la ricorrenza del 2 Novembre dedicata alla commemorazione dei nostri cari defunti.
Filastrocca in dialetto coriglianese:
“U rùva i Novembri”
‘Ntri campisànti u rùva i Novembri
quanti chijanti ca si senta!
Mazzi i ijuri vènini accattèti e ccù ttànti amùri
sùpri i tòmbi vènini purtèti!

Altri articoli...