Caos Sanità, Graziano chiede dimissioni del direttore sanitario

    «Un manager deve trovare soluzioni. Se le trovano altri al posto suo vuol dire che non serve»

    «Un manager, per definirsi tale, deve assumersi il coraggio delle proprie azioni, deve saper guardare oltre, deve – soprattutto – saper dare risposte alle circostanze più critiche. E questo vale per chi gestisce le grandi holding e per chi, invece, è chiamato ad amministrare la sanità pubblica. Il teatrino al quale abbiamo assistito ieri, sulla chiusura e riapertura dell’unità operativa di Pediatria, al netto dei problemi che investono l’Azienda sanitaria e l’intero sistema della salute calabrese, ci restituisce un altro dato: zero capacità del management dello Spoke nel saper gestire l’emergenza. Il direttore sanitario di un ospedale non è un notaio che ratifica tutto ciò che gli viene sottoposto; è un manager, appunto, che dovrebbe trovare soluzioni ai problemi».

    Leggi tutto

    Corigliano-Rossano | Girava con documenti falsi per sfuggire alla giustizia

    Finito in manette e poi in carcere, nel pomeriggio di ieri a Corigliano-Rossano, un 23enne di nazionalità rumena sul cui capo pendeva un mandato d’arresto europeo, spiccato proprio dalle autorità giudiziarie del suo Paese d’origine per vari reati commessi negli anni sul suolo rumeno.

    Leggi tutto

    Vetera Nova : Tramonti

    Vetera Nova del Prof. Giulio Iudicissa. LEGGI TUTTO

    Prima Assemblea d’Istituto al Palma A S. 2019/2020 con il Comandante Calascibetta


    Si è svolta il giorno 13 febbraio all’interno dell’istituto d’istruzione superiore “Luigi Palma” la prima assemblea d’istituto dell’anno. L’assemblea ha visto come protagonisti tutti gli studenti del biennio e del triennio, attenti e soddisfatti della giornata. Protagonista e ospite d’onore è stato il comandante dei carabinieri della compagnia di Corigliano dott. Cesare Calascibetta, che con piacere ha accettato l’invito dei quattro rappresentanti a prenderne parte. 

    Leggi tutto

    Corigliano, il figlio subisce un trapianto fuori regione ma del rimborso non c’è traccia

    È l’appello disperato di una madre, una denuncia vibrante e dal sapore amaro, questa che porta la firma di Maria Rosaria Meligeni, combattiva e coraggiosa concittadina residente nella popolosa frazione di Cantinella del comune di Corigliano Rossano. “Negli anni – dichiara Maria Rosaria – la vita ha messo dinnanzi a numerose avversità la mia famiglia, tutte molto gravi, che ho superato solo grazie alla forza di volontà e a quanti mi sono stati vicini con affetto e generosità. 

    Leggi tutto

    Una saracinesca abbassata non si rialza più!

    Un caffè perso nel centro storico di Corigliano è perso per sempre e non lo recuperi più, con tutto quello che comporta. Un caffè in più è un incremento di economia che vale molto più dei pochi centesimi che costa! Chi non riesce a capire questa semplice dinamica è cieco e contraddice tutte le battaglie che in questi anni sono state fatte nei nostri centri storici per lasciare o aggiungere servizi che provocassero economie indotte:

    Leggi tutto

    La Santelli concentrata nella giunta dei poliziotti ha trascurato la sanità

    Da Jole Santelli, come primo atto da neopresidente della Calabria, ci saremmo aspettati qualcosa in più della nomina di un superpoliziotto ad assessore all’ambiente, poiché pensavamo che lei, donna intelligente, preparata e soprattutto coraggiosa, che sa cosa vuol dire attraversare e superare il tunnel della malattia nella regione più sgangherata d’Italia, cominciasse la propria esperienza da governatore mettendo in primo piano la vera piaga di questa regione: la sanità. 

    Leggi tutto

    Che c'entra la chiusura del reparto di pediatria vero o presunto con la fusione?

    L'abbiamo detto, gridato, ridetto e sgolati fino a perdere la voce ai fautori e agli sponsor della fusione che alla gestione della sanità nessun valore aggiunto sarebbe pervenuto con la fusione, e che la nascita della ormai famigerata "terza città più grande della Calabria", avrebbe dato qualche alibi in più a chi, in mala fede, ragionando con il fantasma dell'ospedale unico, avrebbe tolto ai nosocomi esistenti sul nostro territorio servizi nel nome della razionalizzazione e del risparmio dei servizi, "tanto poi...".

    Leggi tutto

    Pasqualina Straface: “Corigliano, arrivano i pediatri. Premiato nostro impegno e della Presidente Santelli”

    “La forte mobilitazione odierna, sorta a distanza di pochi minuti dalla notizia della sospensione dei ricoveri nel reparto di Pediatria dell’Ospedale “Guido Compagna” di Corigliano, ha dato i suoi frutti. Il neo commissario straordinario della Asp di Cosenza, dottor Giuseppe Zuccatelli, ha difatti comunicato al direttore sanitario, dottor Pierluigi Carino, la revoca della predetta sospensione e l’assegnazione, a far da data da domani, di due pediatri presso lo stesso presidio ospedaliero”.

    Leggi tutto

    Corigliano Rossano – Sospesi i ricoveri in Pediatria , la vergogna della Sanità!


    Articolo 32 della Costituzione Italiana. La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge.

    Leggi tutto

    L’Opera Salesiana e la Parrocchia dei Santi Leone e Nicola “Noi non abbiamo mandato nessuno a chiedere soldi per il carnevale”

    L’Opera Salesiana di Corigliano-Rossano e la Parrocchia dei Santi Leone e Nicola, tramite il parroco don Natale Carandente, fanno sapere che in questi giorni vi sono delle persone che girano tra le attività commerciali della città e anche tra i cittadini, chiedendo soldi che servirebbero per organizzare la manifestazione di Carnevale del 22 febbraio prossimo. 

    Leggi tutto

    Altri articoli...